English version

English version
English version

link

Design and Evolution ofExperimentalPrototypesSuggested.

Experimental Experience and Evolution of Platforms Subjects -Project Prototypes/Serial Product & web-communication strategy - crowdsourcing Design.

Progetto sperimentale di interoperabilità di ricerca e didattica di Data-Design condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo.
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI - Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione - crowdsourcing design - modalità progettuali con utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS -

deepsdesignbycp@gmail.com

DEEPS DESIGN by Cecilia Polidori - http://deeps-design.blogspot.it

DEEPS DESIGN 1 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign1.blogspot.it

DEEPS DESIGN 2 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign2byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 3 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign3byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 4 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign4byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 5 by Cecilia Polidori -http://deepsdesign5byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 6 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign6byceciliapolidori.blogspot.it

Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione.

La realizzazione di un Laboratorio di Design - DEEPS Design atto a fornire spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali e la possibilità di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realtà produttiva costruttiva.

I materiali come la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilità di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, possibilità di riutilizzo e riciclo.

Translate

Cerca nel blog

MIAMI South Beach, Florida, 4 maggio 2013

MIAMI South Beach, Florida, 4 maggio 2013
MIAMI South Beach, Florida, 4 maggio 2013

MIAMI South Beach, Florida, 3 maggio 2013

MIAMI South Beach, Florida, 3 maggio 2013
MIAMI South Beach, Florida, 3 maggio 2013

MIAMI South Beach, Florida, 2 maggio 2013

MIAMI South Beach, Florida, 2 maggio 2013
MIAMI South Beach, Florida, 2 maggio 2013

Siesta Beach, contea di Sarasota, Florida domenica 29 4 2013

Siesta Beach, contea di Sarasota, Florida domenica 29 4 2013
Siesta Beach, Siesta KEY, contea di Sarasota, Florida domenica 29 4 2013

EVERGLADES NATIONAL PARK, KEYS, FLORIDA BAY 1° maggio 2013

EVERGLADES NATIONAL PARK, KEYS, FLORIDA BAY 1° maggio 2013
EVERGLADES NATIONAL PARK, KEYS, FLORIDA BAY 1° maggio 2013

AVVISO valutazioni

AVVISO

GRADUATORIA COMPLETATA

come ho già più volte ripetuto a Lezione: a conclusione delle consegne (slittate a causa di ritardi nelle realizzazioni) potrò stilare una Graduatoria finale e completare gli Status con i profili individuali.

(ancora oscurata in attesa dell'avvenuta consegna deiprototipi)

SONO APPLICABILI SOLO NEL CASO DELL'AVVENUTA CONSEGNA DEI PROTOTIPI.

quindi, ripeto: i valori corrispondenti ai post sono validi solo nel caso dell'avvenuta consegna dei 2 prototipi finali.

ONDE EVITARE CONFUSIONE

LA CONSEGNA è FISSATA INDEROGABILMENTE PER IL

13 GIUGNO.

p.s.: i vostri materiali pubblicati nell'ultima tornata sono tutti di qualità eccellente, segno indiscutibile di crescita e obiettivi, intenti e

traguardi raggiunti.

ne sono fiera. grazie. cp

format 2: occhiali Capogrossi


semplici prove di gioco decorativo speculare
Per ciascun prototipo varranno le solite regole e tempi realizzativi:
  • in aula prima presentazione della bozza, schema, prototipo o altro l'11 aprile.
  • quando il prototipo è terminato si riceve l'invito sulla VII/deepsdesign 6 e si pubblicano le foto (scadenza sempre h 10:30 del venerdì precedente la Lezione)  e nel modo indicato dal format.
  • si consegna il prototipo e si riceve la valutazione complessiva pubblicata sulla Gradyuatoria e sullo Status
  • e si passa al successivo
  • in aula si presenta lo stato del lavoro
  • al lavoro ultimato si riceve di nuovo l'invito sulla VII e si pubblicano le foto  (scadenza sempre h 10:30 del venerdì precedente la Lezione) e nel modo indicato dal format.
  • si consegna il prototipo e si riceve la valutazione complessiva pubblicata sulla Gradyuatoria e sullo Status

  • ricapitolando:
    11/4, Lezione IX, foto finali mosaico Capogrossi % zip
                                    controllo primo prototipo (fermalibri oppure Occhiali)

    16/4, h 10:30 caricamento foto finali mosaico Capogrossi % zip su VI e V
                              dal 16 /4 in poi: valutazione su Graduatoria e Status Autori

    9/5, Lezione X, verifica o consegna prototipo I (fermalibri oppure Occhiali)
                                 controllo secondo prototipo (fermalibri oppure Occhiali)
                   dal 9/5 in poi: invito su piattaforma VII per caricamento foto prototipo I.
                                              valutazione prototipo I su Graduatoria e Status Autori

    21/5, Lezione XI, ultima Lezione, consegna prototipo II (fermalibri oppure Occhiali)

    dal 21/5 in poi: invito su piattaforma VII per caricamento foto prototipo II.
                                valutazione prototipo II su Graduatoria e Status Autori

    La Graduatoria finale e lo Status saranno aggiornati prima del 1° appello d'esame della sessione estiva 2013.
    tutti i prototipi dovranno essere visionati, controllati, fotografati, consegnati e caricati sulla piattaforma VII per essere valutati.
    si accede all'esame a consegne e valutazioni concluse.

_______________________________________________________________
caratteristiche:
  • cartoncino bianco con applicazioni e decori sul modello delle sperimentazioni già condotte: Capogrossi.
  • lenti recuperate o semlicemente buchi simmetrici.
  • l'elemento è composto da 3 parti ortogonali tra loro e mobili quindi l'oggetto è apribile/chiudibile: il dettaglio della piegatura o cerniera  a sua volta composta da una linguetta incollata o con perno.
  • colori consentiti: mantenere uniformità e coerenza con le norme già seguite, vedi DEEPS DESIGN 3 by Cecilia Polidori : materiali necessari 28 2 2013 1a esercitazione di Laboratorio in aula
indicazioni sulle foto da caricare:
  • fondamentale è mostrare l'oggetto nelle sue proporzioni e caratteristiche ergonomiche ed il suo funzionamento (tipologia delle cerniere delle stanghette) quindi n 8 foto max e min. distinte ed obbligatorie. 
  • n 4 foto dell'oggetto su un piano, caratteristiche delle foto le solite condizioni di luce diurna, all'aperto, sole pomeridiano, forte contrasto di ombre, fondo bianco, etc etc): 1a frontale aperto,  2a laterale, 3a prospettica, 4 oggetto chiuso.
  • + n 2 foto mostreranno l'oggetto indossato: 1a: fronte, 2a: profilo o lato.
  • + n 1 foto inoltre richiesta che mostri l'oggetto in mano per le condizioni fondamentali su accennate.
  • + 1 foto del particolare della cerniera, se incollata, piegata, o altro.
  • gli occhiali prevedono un'etichetta stampata su carta bianca adesiva o incollata, vedi format e dimensioni h cm 1,5 x larghezza cm 6,52 e completata con Nome e Cognome, essa andrà applicata nella parte interna di una stanghetta mantenendo la corrispondenza alto-/-parte alta (in poche parole non capovolta rispetto agli occhiali).

  • è opportuno scattare sempre foto delle fasi della realizzazione dell'oggetto soprattutto se esso muterà dopo la revisione e nel caso venissero quindi richieste ulteriori ed eventuali immagini delle fasi del processo progettuale. max 4 foto. 
  • non sono ammessi fotomontaggi, impaginati unici, rendering, schemi, etc ma solo semplici fotografie contrastate e nitide. Ad esclusione delle eventuali foto riguardanti le fasi di lavoro, non sono ammesse foto scattate con luce artificiale e senza il fondo bianco.
  • + 1 immagine eventuale: tavola-montaggio con foto anche in b n, schizzi, etc. 

Nessun commento:

Posta un commento